Dedizione
/de·di·zió·ne/
Totale e costante offerta di se per un fine.

Cosi, negli Stati Uniti, un professore d’arte con un profondo senso civico ed un innato pollice verde é riuscito nell’impresa di mantenere in vita diverse piante che sarebbero andate perse.

Lui é Sam Van Aken e nel 2008 quando seppe che il frutteto urbano di New York avrebbe chiuso i battenti con conseguente perdita di circa 200 anni di storia di alberi da frutto, decise di prodigarsi per trovare una soluzione per la conservazione dei semi.

La dedizione e l’unione, che fa spesso la forza, sono state le sue chiavi di volta:
Ha innestato ben 40 semi differenti nello stesso tronco.

‘L’albero dei 40 frutti’ non é solo uno bellissimo ed emozionante spettacolo cromatico a primavera in fioritura, ma insegna che i diversi possono stare insieme e che la dedizione rende possibile quello che non siamo capaci di vedere.

anche se sapessi che domani il mondo andrà in pezzi, vorrei comunque piantare il mio albero di mele. – Lutero

(Visited 5 times, 1 visits today)